Preghiere del cristiano

Preghiere del cristiano

Preghiere del cristiano preghiere

Segno della Croce
Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Credo
Credo in un solo Dio, Padre Onnipotente, creatore del cielo e della terra, di tutte le cose visibili e invisibili.
Credo in un solo Signore Gesù Cristo unigenito figlio di Dio nato dal Padre prima di tutti i secoli. Dio da Dio, Luce da Luce, Dio vero da Dio vero, generato, non creato, dalla stessa sostanza del Padre. Per mezzo di Lui tutte le cose sono state create. Per noi uomini e per la nostra salvezza discese dal cielo e per opera dello Spirito Santo si è incarnato nel seno della Vergine Maria e si è fatto uomo. Fu crocifisso per noi sotto Ponzio Pilato, morì e fu sepolto e il terzo giorno è resuscitato secondo le Scritture ed è salito al Cielo e siede alle destra del Padre e di nuovo verrà nella gloria per giudicare i vivi e i morti ed il suo Regno non avrà fine.
Credo nello Spirito Santo che è Signore e dà la vita e procede dal Padre e dal Figlio e con il Padre ed il Figlio è adorato e glorificato e ha parlato per mezzo dei profeti.
Credo la Chiesa una, santa, cattolica e apostolica.
Professo un solo battesimo per il perdono dei peccati e aspetto la resurrezione dei morti e la vita del mondo che verrà. Amen.

Padre nostro
Padre nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non c’indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

Ave, o Maria
Ave, o Maria, piena di grazia; il Signore è con te; tu sei benedetta fra le donne, e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù.Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

Gloria al Padre
Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Come era nel principio, ora e sempre, nei secoli dei secoli. Amen.

Salve Regina
Salve Regina, madre di misericordia, vita, dolcezza, e speranza nostra, salve. A te ricorriamo, esuli figli di Eva, a te sospiriamo, gementi e piangenti in questa valle di lacrime. Orsù dunque, avvocata no-stra, rivolgi a noi gli occhi tuoi misericordiosi. E mo-straci dopo questo esilio, Gesù, il frutto benedetto del tuo seno. O clemente, o pia, o dolce Vergine Maria. Amen.

Angelo di Dio
Angelo di Dio, che sei il mio custode, illumina, custodisci, reggi e governa me, che ti fui affidato dalla pietà celeste.
Amen.

L’eterno riposo
L’Eterno riposo dona loro, o Signore, e splenda ad essi la luce perpetua. Riposino in pace. Amen.

Vieni Santo Spirito
Vieni, Santo Spirito, manda a noi dal cielo un raggio della tua luce.
Vieni padre dei poveri, vieni datore dei doni, vieni, luce dei cuori.
Consolatore perfetto, ospite dolce dell’anima, dolcissimo sollievo.
Nella fatica, riposo, nella calura, riparo, nel pianto conforto.
O luce beatissima, invadi nell’intimo il cuore dei tuoi fedeli.
Senza la tua forza, nulla è nell’uomo, nulla senza colpa.
Lava ciò che è sordido, bagna ciò che è arido, sana ciò che sanguina.
Piega ciò che è rigido, scalda ciò che è gelido, sana ciò ch’è sviato.
Dona ai tuoi fedeli che solo in te confidano i tuoi santi doni.
Dona virtù e premio, dona morte santa, dona gioia eterna.
Amen.

Ti adoro
(al mattino) Ti adoro, mio Dio, e ti amo con tutto il cuore. Ti ringrazio di avermi creato, fatto cristiano e conservato in questa notte. Ti offro le azioni della giornata: fa che siano tutte secondo la tua santa volontà per la tua maggior gloria. Preservami dal peccato e da ogni male. La tua grazia sia sempre con me e con tutti i miei cari. Amen.

Ti adoro
(alla sera) Ti adoro, mio Dio, e ti amo con tutto il cuore. Ti ringrazio di avermi creato, fatto cristiano e conservato in questo giorno. Perdonami il male oggi commesso, e se qualche bene ho compiuto, accettalo. Custodiscimi nel riposo e liberami dai pericoli. La tua grazia sia sempre con me e con tutti i miei cari. Amen.

Atto di fede
Mio Dio, perché sei verità infallibile, credo fermamente tutto quello che tu hai rivelato e la santa Chiesa ci propone a credere. Ed espressamente credo in te, unico vero Dio in tre Persone uguali e distinte, Padre, Figlio e Spirito Santo. E credo in Gesù Cristo, Figlio di Dio, incarnato e morto per noi, il quale darà a ciascuno, secondo i meriti, il premio o la pena eterna. Conforme a questa fede voglio sempre vivere. Signore, accresci la mia fede.

Atto di speranza
Mio Dio, spero dalla tua bontà, per le tue promesse e per i meriti di Gesù Cristo, nostro Salvatore, la vita eterna e le grazie necessarie per meritarla con le buone opere, che io debbo e voglio fare. Signore, che io possa goderti in eterno.

Atto di carità
Mio Dio, ti amo con tutto il cuore sopra ogni cosa, perché sei bene infìnito e nostra eterna felicità; e per amore tuo amo il prossimo mio come me stesso, e perdono le offese ricevute. Signore, che io ti ami sempre più.

Atto di dolore
Mio Dio, mi pento e mi dolgo con tutto il cuore dei miei peccati, perché peccando ho meritato i tuoi ca-stighi, e molto più perché ho offeso te infinitamente buono e degno di essere amato sopra ogni cosa.Propongo col tuo santo aiuto di non offenderti mai più e di fuggire le occasioni prossime di peccato. Signore, misericordia, perdonami.

Una preghiera insegnata dalla Madonna a Fatima
O Gesù, perdona le nostra colpe, preservaci dal fuoco dell’inferno; porta in Cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della tua Misericordia.

L’Angelus
L’Angelo del Signore portò l’annuncio a Maria
Ed ella concepì per opera dello Spirito Santo.
Ave Maria
Eccomi, sono la serva del Signore.
Si compia in me la tua parola.
Ave Maria
E il Verbo si fece carne.
E venne ad abitare in mezzo a noi.
Ave Maria
Prega per noi, Santa Madre di Dio.
Perché siamo resi degni delle promesse di Cristo.

Preghiamo
Infondi nel nostro spirito la Tua grazia, o Padre; Tu che con l’annuncio dell’angelo ci hai rivelato l’incarnazione del Tuo Figlio, per la sua passione e la sua croce guidaci alla gloria della risurrezione.
Per Cristo nostro Signore.
Amen.
Gloria al Padre (3 volte)

Atto di speciale affidamento a Maria (ogni Sabato)
Maria, Madre di Gesù e Madre mia, io, piccolo figlio tuo, mi consacro totalmente a te, per vivere una vita santa: per essere tuo piccolo servo perché tu, dolce Madre, possa contare sempre su di me e io possa aiutarti a portare a compimento in me il disegno d’amore che il Padre ha su ognuno di noi. Donami, o Madre di Gesù e Madre mia, la grazia di essere sempre fedele alla Chiesa e al Santo Padre e, unito a te, amare e adorare il Signore Gesù. Amen.

Preghiera a Maria Santissima prima del riposo notturno (P. Claude Wittock)
O Vergine, si fa tardi, tutto si addormenta sulla terra, è l’ora del riposo: non abbandonarmi! Metti la tua mano sui miei occhi come una buona madre. Chiudili dolcemente alle cose di quaggiù. L’anima mia è stanca di affanni e di tristezze, la fatica che mi attende è qui a me vicina. Metti la tua mano sulla mia fronte, arresta il mio pensiero. Dolce sarà il mio riposo, se benedetto da te. Perché domani il tuo povero figlio si desti più forte e riprenda allegramente il peso del nuovo giorno. Metti la tua mano sul mio cuore. Lui solo vegli sempre e ridica al suo Dio un amore eterno.

Invocazioni prima di addormentarsi
Gesù, Giuseppe e Maria, vi dono il cuore e l’anima mia.
Gesù, Giuseppe e Maria, assistetemi nell’ultima mia agonia.
Gesù, Giuseppe e Maria, spiri in pace con voi l’anima mia.

Preghiera alla Vergine
Ricordati o piissima Vergine Maria, non si è mai udito al mondo che qualcuno abbia ricorso al tuo patrocinio, implorato il tuo aiuto, chiesto la tua protezione e sia stato abbandonato. Animato da tale confidenza, a te ricorro, o Madre, o Vergine delle vergini, a te vengo e, peccatore contrito, innanzi a te mi prostro. Non volere, o Madre del Verbo, disprezzare le mie preghiere, ma ascoltami propizia e esaudiscimi. Amen.

Preghiera dei genitori per i figli
O Vergine Santa, ci rivolgiamo a te nella preghiera. Ti presentiamo i nostri figli perché tu li prenda sotto la tua protezione.
Tu hai portato nel tuo grembo il Figlio di Dio fatto uomo e lo hai dato alla luce con amore e gioia. Tu l’hai cresciuto con tenerezza, insegnandogli a conoscere e ad amare il Padre suo che è nei cieli.
O Vergine Madre, ispira tu le nostre parole, dirigi le nostre azioni, cosicché il nostro esempio sia edificante e la nostra casa una scuola di virtù.
Ottieni dal Signore per ciascuno dei nostri figli, la grazia di stare lontano dai pericoli dell’anima e del corpo. Te li raccomandiamo perché crescano sani, felici e, soprattutto, timorati di Dio.
Amen.

Preghiera dei figli per i genitori
O Dio, Padre onnipotente, che nella tua Provvidenza ci hai chiamato alla vita per mezzo dei nostri genitori, ascolta benigno questa nostra preghiera. Arrichisci i nostri genitori delle tue grazie e delle tue benedizioni, perché crescano ogni giorno nel tuo divino amore ed abbiano anche la gioia di vedere corrisposti i loro sacrifici dal nostro amore di figli.
Dona loro, o Signore, la salute dell’anima e del corpo e fa che tutti insieme, tenendoci spiritualmente per mano, passiamo senza danno in mezzo ai pericoli del mondo, nel nostro viaggio verso la méta della felicità eterna.
Amen.

Preghiera di un bambino
O Gesù, insegnami ad amare papà e mamma, così come li hai amati tu. Aiutami anche ad amare i miei fratelli e le mie sorelle, i miei amici e soprattutto i poveri. Benedici la mia famiglia, tutti i bambini, la mia patria ed il mondo intero. Amen.

Preghiera nella malattia
O Signore, la malattia ha bussato alla porta della mia vita, mi ha sradicato dal mio lavoro e trapiantato in un « altro mondo », il mondo dei malati. E’ un’esperienza dura, una realtà difficile da accettare.
Eppure ti ringrazio proprio per questa malattia: mi ha fatto toccare con mano la fragilità della vita, mi ha liberato da tante illusioni. Ora guardo tutto con occhi diversi: quello che ho e che sono non mi appartiene, è un tuo dono. Ho scoperto cosa vuol dire « dipendere », aver bisogno di tutto e di tutti, non poter far nulla da solo. Ho provato la solitudine, l’angoscia, la disperazione, ma anche l’affetto, l’amore, l’amicizia di tante persone.
Signore, anche se mi è difficile, ti dico: sia fatta la tua volontà. Ti offro le mie sofferenze e le unisco a quelle di Cristo, per la tua maggior gloria. Ti prego: benedici tutte le persone che mi assistono.
Amen.

Preghiera per l’ammalato
O mio Dio, questo ammalato che è qui davanti a te, è venuto a chiederti ciò che desidera e che ritiene essere la cosa più importante per lui.
Tu, o Dio, fa’ entrare nel suo cuore la consapevolezza che è importante innanzitutto essere sani nell’anima!
O Signore, sia fatta su di lui la tua santa volontà in tutto!
Se tu vuoi che guarisca, che gli sia donata la salute. Ma se la tua volontà è diversa, fa’ che questo ammalato possa portare la sua croce con serena accettazione.
Ti prego anche per noi che intercediamo per lui: purifica i nostri cuori per renderci degni di donare la tua santa Misericordia.
O Dio, proteggi questo ammalato e allevia le sue pene.
Aiutalo a portare con coraggio la sua croce così che attraverso di lui venga lodato e santificato il tuo santo nome.
(dopo la preghiera, recitare tre volte il Gloria)

Preghiera nell’età avanzata
O Signore, sento che la mia vita s’incammina verso il tramonto. Se guardo il mio passato, due sentimenti m’invadono l’animo: il pentimento ed il ringraziamento.
Signore, ti domando perdono di tutto il male che ho fatto e mi affido al tuo amore misericordioso. Ti ringrazio per tutti i doni di cui mi hai colmato durante la vita.
Ti prego, conservami vivo e aperto ai problemi del mondo, capace di accettare le nuove generazioni e di rendermi ancora utile.
Concedimi di trascorrere questi ultimi giorni al tuo servizio, nella serenità, nella pace e in buona salute. Ma se l’infermità dovesse colpirmi, dammi la forza di accettarla con amore.
Ti prego per coloro che mi vogliono bene e che non mi lasciano solo. Sii vicino a tutti gli anziani che sono abbandonati. Signore, mia speranza, io vengo incontro a te. Amen.

Per il Papa
O Padre provvidente e buono, che edifichi la Chiesa di Cristo sulla roccia di Pietro con la varietà e la ricchezza dei tuoi doni, concedi che il successore di Pietro, che hai chiamato a governare la Chiesa del nostro tempo, fedele alla sua missione, Papa ….. ci governi con l’autorità dell’amore misericordioso di Cristo e ci confermi nella fede della Parola di Dio, nel culto alla SS.ma Trinità e nell’unione fraterna. Amen.

Per l’unità dei cristiani
Ascolta, Signore, la preghiera del tuo popolo, e unisci i cuori dei fedeli nella lode del tuo nome e nel comune impegno di conversione. Concedi che, supe-rata ogni divisione fra i cristiani, la tua Chiesa si ricomponga in comunione perfetta, e nella gioia del Cristo cammini verso il tuo regno. Amen.

Per la Chiesa locale
O Padre, che nelle singole Chiese, pellegrine sulla terra, manifesti la tua Chiesa una, santa, cattolica e apostolica, concedi a questa tua famiglia, raccolta intorno al suo pastore, di crescere mediante il vangelo e l’Eucarestia, nell’unità dello Spirito Santo.
Fa’ che questa nostra comunità diventi immagine autentica dell’assemblea universale del tuo popolo e strumento della presenza di Cristo nel mondo. Amen.

Prima di iniziare un viaggio
Dio misericordioso, principio e fine di tutte le cose, che sei sempre vicino a chi ti cerca con cuore sincero, assistimi in questo viaggio e guida i miei passi secondo la tua volontà. La tua ombra mi protegga di giorno, la tua luce mi illumini di notte, cosicché io possa giungere senza pericoli alla meta desiderata. Amen.

Per chi soffre la fame
Signore, che nella tua benevolenza provvedi alle necessità di tutte le creature, fa’ che noi tuoi fedeli dimostriamo realmente il nostro amore per i fratelli che soffrono la fame, perché, liberati dal bisogno,possano anch’essi servirti nella serenità e nella pace. Amen.

Per il dono della condivisione
O Signore, noi viviamo in un mondo diviso: vi sono pochi ricchi che diventano sempre più ricchi, e molti poveri che diventano sempre più poveri. Vi sono mi-lioni di persone, tuoi figli e nostri fratelli, che soffrono la fame. Non permettere che restiamo indifferenti di fronte a questa situazione e che tranquillizziamo la nostra coscienza col pensiero che non possiamo farci nulla.
Concedi a noi di assumerci la nostra parte di responsabilità e di esercitarla concretamente. Ti chiediamo perdono di aver finora fatto poco o nulla e ti preghiamo di rendere efficace la nostra volontà di fare di più. Amen.

Preghiera del lavoratore
O Signore, voglio che il mio lavoro di quest’oggi sia un atto di amore per te, per la mia famiglia e per il mondo. La fatica che il lavoro comporta l’accetto come partecipazione alla croce di Gesù.
Aiutami a dedicarmi con gioia al mio lavoro. Non solo per guadagnare il pane a vantaggio dei miei cari, ma anche come collaborazione alla tua opera creativa e per la realizzazione di me stesso e del cammino di liberazione dell’umanità.
Raccomando al tuo cuore di Padre i disoccupati, i poveri, gli infortunati. Fa che non manchi il pane sulla loro mensa e l’affetto nelle loro case.
Ispira a tutti i lavoratori il desiderio di un mondo più giusto e fraterno, e concedi che il loro sforzo per realizzarlo sia animato dall’amore. Amen.

Per i profughi
O Dio, Padre di tutti gli uomini, per te nessuno è straniero, nessuno è escluso dalla tua paternità: guarda con amore i profughi e gli esuli, soprattutto gli anziani ed i bambini abbandonati e indifesi, perché sia dato loro il calore di una casa e di una patria, e a noi un cuore sensibile e generoso verso quanti sono poveri ed oppressi. Amen.

Per i carcerati
Padre Santo e misericordioso che vedi i segreti dei cuori, tu solo riconosci l’innocente e puoi ridare una vita nuova a chi ha provato l’amarezza della colpa. Sostieni e dona libertà a chi è oppresso; concedi pentimento e perdono a chi è causa di oppressione.
Ti prego per chi si trova in carcere per errore: Signore, aiutalo a uscire e trionfino la giustizia e la verità.
Ti prego per chi dal carcere non uscirà mai: Signore, che non perda ogni speranza! Manda il tuo Spirito a confortarlo, a redimerlo; fa’ che trovi in te amore, vita, libertà vera.
Ti prego per chi dal carcere uscirà: fa’ che una volta ritornato alla sua casa e alla sua comunità, vi sia accolto con amore.
Ti prego per tutti i nostri fratelli ristretti: fa’ che il dolore li aiuti a scoprire i valori del Vangelo e che nelle loro pene siano confortati dalla fiducia in Dio e dalla speranza nell’aiuto della Madre celeste. Amen.

Preghiera per la riconciliazione dei membri della famiglia
O Santa Famiglia di Nazaret, Gesù, Giuseppe e Maria, vi sono oggi nel mondo famiglie che non possono presentarsi dinanzi a te unite e colme d’amore, perché 1′egoismo, il peccato e I’azione di Satana hanno portato in esse la divisione, l’odio, il rancore e la diffidenza. Con questa preghiera io le presento tutte a te, o Santa Famiglia, e, in particolare ti presento la mia famiglia (oppure la famiglia di …)
O Giuseppe, Sposo casto e laborioso, allontana, ti preghiamo, da questa famiglia la causa delle divisioni: ozio, superbia, impurità, egoismo, orgoglio, infedeltà e ogni altro vizio.
O Maria, Regina della pace, che sei addolorata per i tuoi figli divisi, lontani dalla misericordia del Padre e in pericolo per la salvezza della loro anima, accogli sotto la tua protezione questo focolare turbato dalla preenza di Satana. Io prendo su di me la colpa di tale divisione e te ne chiedo perdono.
O Cuore Immacolato di Maria, presenta questa famiglia straziata dall’opera del Maligno a Gesù, perché il suo preziosissimo sangue la liberi dal peccato e da ogni sua conseguenza, e il suo Spirito la faccia rivivere. Ecco, io pongo tutta questa famiglia nel tuo Cuore Immacolato, rifugio sicuro dei peccatorie; in particolare ti affido i suoi membri, (nomi …) perché tu guarisca, con il sangue di Gesù ogni loro ferita.
Gesù, Salvatore del mondo, re di pace ed amore, pongo nel tuo Cuore, trafitto per noi, i componenti di questa famiglia. Il tuo perdono li riconduca nel tuo cuore e in esso possano riabbracciarsi e perdonarsi, riconciliandosi l’uno verso l’altro nel vero amore. Il tuo Spirito ridia la vita vera a ciò che è morto, perché tu solo sei la resurrezione e la vita.
Signore, Gesù, ricaccia agli inferi Satana e gli angeli ribelli che attentano all’unità di questa famiglia. Ricolma ogni membro di questa famiglia del tuo amore trasforma questa famiglia in una vera « Chiesa domestica » una scuola di santità, di lode e di benedizione.
O Santa Trinità, Padre, Figlio e Spirito Santo, Dio fedele e grande nell’amore, per intercessione della Santa Famiglia, dell’Arcangelo San Michele e dell’Arcangelo San Raffaele, che per tuo volere liberò Sara dal potere di Satana e la diede in sposa a Tobia, e per l’intercessione di tutti i santi, libera questa famiglia dagli influssi del maligno e benedicila.
Riconciliata nel tuo amore, possa questa famiglia essere nuovamente parte del tuo regno, testimonianza forte e perenne della tua misericordia e immagine perfetta della tua santità. Amen.

Preghiera di esorcismo per ottenere la protezione della Sacra Famiglia
O Santa Famiglia di Nazaret, proteggi le nostre le famiglie cristiane. Imparino da te l’amore alla preghiera, all’accoglienza, alla reciproca donazione ed alla concordia. Soltanto voi, Gesù, Maria e Giuseppe potete portare nelle nostre case cristiane queste indispensabili virtù, dalle quali dipende il mantenimento della pace domestica. Fatelo, ve ne preghiamo!
Sparisca dalle nostre famiglie il fumo di Satana: le discordie, le gelosie, i sospetti, l’intolleranza, la durezza di cuore e le incomprensioni. Ritornino le nostre famiglie ad essere un riflesso dell’amore della SS.ma Trinità, un’oasi di pace e di santità.
I santi angeli, che vegliavano sulla casa di Nazaret, veglino anche sulla nostra casa e allontanino da essa le insidie del nemico infernale. Amen.

Preghiera di San Tommaso d’Aquino
O Gesù, che tanto mi ami,
Dio realmente nascosto nell’Eucaristia, ascoltami! La tua volontà sia anche la mia volontà. Concedimi di cercarla, di trovarla, di compierla. Tu hai i tuoi disegni su di me: fammeli conoscere e dammi di seguirli sino alla salvezza definitiva della mia anima. Rendimi amara ogni gioia che non sia tua, impossibile qualunque desiderio fuori di te, deliziosa ogni fatica accettata per te,
insopportabile ogni riposo che non sia in te.
O Gesù, bontà suprema, ti chiedo un cuore fedele e generoso, che non vacilli né si abbassi mai; un cuore indomito, pronto sempre a lottare in ogni tempesta; un cuore libero, un cuore retto che non si smarrisca nelle vie tortuose. Con la grazia effondi i doni del tuo amore, sulla strada del mio ultimo viaggio. La gioia della tua eterna visione
riempia la mia anima nella patria del cielo. Amen.

In riparazione delle bestemmie
Dio sia benedetto!
Benedetto il Suo Santo Nome.
Benedetto Gesù Cristo Vero Dio e Vero Uomo.
Benedetto il Nome di Gesù.
Benedetto il suo Sacratissimo Cuore.
Benedetto il suo Preziosissimo Sangue.
Benedetto Gesù nel Santissimo Sacramento dell’Altare.
Benedetto lo Spirito Santo Paraclito.
Benedetta la Gran Madre di Dio, Maria Santissima.
Benedetta la Sua Santa e Immacolata Concezione.
Benedetta la Sua Gloriosa Assunzione.
Benedetto il Nome di Maria Vergine e Madre.
Benedetto san Giuseppe, Suo Castissimo Sposo.
Benedetto Dio nei Suoi Angeli e nei Suoi Santi.

11 Réponses à “Preghiere del cristiano”

1 2
  1. Mys dit :

    St. Monica, please do not let him wait much longerI fear for his safety…. intercede for me and bring myhusband home SOON and safely. . The sooner hegets out of that other house, the better. Please restore him, me, ourmarriage andour family. In Jesus’same I pray. Amen

1 2

Laisser un commentaire

 

Neturei Karta - נ... |
eternelle jardin |
SOS: Ecoute, partage.... |
Unblog.fr | Créer un blog | Annuaire | Signaler un abus | Cehl Meeah
| le monde selon Darwicha
| La sainte Vierge Marie Livr...